Matthias Mayer (Ansa)
Matthias Mayer (Ansa)

Kitzbuehel, 25 gennaio 2020 - Dopo 6 anni l'Austria torna a trionfare nella discesa libera di Kitzbuehel sulla mitica Streif e lo fa con Matthias Mayer, al suo primo successo nella gara più prestigiosa di casa. Il classe '90 vince grazie a un tempo di 1:55.59 maturato con una prova in crescendo a partire dal quarto intermedio e in particolare all'uscita dalla Hausbergkante. Sul secondo gradino del podio si accomodano in ex aequo Vincent Kriechmayr e Beat Feuz: l'austriaco paga un brutto finale, nel quale perde 38 centesimi, mentre lo svizzero è tradito dal tratto piano ma si scatena sulla Hausbergkante.

Non riesce a ripetere il successo nel SuperG di ieri Kjetil Jansrud, che si piazza sesto a causa di una prestazione in calando dal quarto intermedio in poi. Gli ultimi parziali sono fatali anche per Aleksander Aamodt Kilde, reduce dal secondo posto a parimerito proprio con Mayer messo a referto nella giornata di venerdì: il norvegese parte male, con tanto di intraversata a cui cerca di rimediare con un ottimo quinto rilevamento, vanificato poi dal sesto. Per lui arriva comunque la consolazione di balzare in testa alla classifica generale di Coppa del Mondo.

Senza la stella Dominik Paris, l'Italia difende i suoi colori con Matteo Marsaglia, addirittura in vantaggio nel secondo intermedio e poi 11esimo a 99 centesimi da Mayer. Delude Mattia Casse, ieri quinto in SuperG: il piemontese perde nella parte centrale e termina 13esimo a +1.06, mentre è di 2.36 il ritardo di Emanuele Buzzi dall'idolo di casa, che fa festeggiare anche Arnold Schwarzenegger. Con l'ombra del ritiro all'orizzonte, chiude invece male Peter Fill: il veterano azzurro perde lo sci destro e non finisce una gara che l'aveva visto vincitore nel 2016.



Classifica discesa libera di Kitzbuehel

1) Matthias Mayer (Aut) in 1:55.59
2) Vincent Kriechmayr (Aut) +0.22
2) Beat Feuz (Sui) +0.22
4) Johan Clarey (Fra) +0.27
5) Maxence Muzaton (Fra) +0.31
6) Kjetil Jansrud (Nor) +0.67
7) Romed Baumann (Ger) +0.83
8) Bryce Bennett (Usa) +0.89
9) Aleksander Aamodt Kilde (Nor) +0.90
10) Carlo Janka (Sui) +0.93
 









Classifica Coppa di specialità

1) Beat Feuz (Sui) 480
2) Dominik Paris (Ita) 384
3) Matthias Mayer (Aut) 300
4) Vincent Kriechmayr (Aut) 254
5) Aleksander Aamodt Kilde (Nor) 227



 

Classifica Coppa del Mondo

1) Aleksander Aamodt Kilde (Nor) 700
2) Matthias Mayer (Aut) 692
3) Henrik Kristoffersen (Nor) 691
4) Alexis Pinturault (Fra) 642
5) Beat Feuz (Sui) 577