21 gen 2022

Discesa Kitzbuhel, azzurri delusi. Paris: "Sciato male", Inner: "Ero incollato"

Nella discesa di Kitzbuhel vinta da Kilde si salvano solo Marsaglia e Bosca, Paris e Innerhofer nelle retrovie

Dominik Paris
Dominik Paris

Kitzbuhel, 21 gennaio 2022 - Azzurri fuori dai dieci nella prima discesa di Kitzbuhel e tante cose da sistemare in vista di domenica. Vittoria di Kilde su Clarey e la sorpresa Giezendanner, mentre gli italiani Paris e Innerhofer sono crollati con il ventisettesimo e il diciassettesimo posto. Si è salvato Matteo Marsaglia dodicesimo, buon piazzamento anche per Guglielmo Bosca, quindicesimo e al miglior risultato in carriera.

Paris: "Ho sciato male"

Non ha molto da dire Dominik Paris al termine di una delle sue più brutte discese in carriera: “Si possono dire tante cose ma non ho sciato bene - la sua analisi - È possibile che i primi numeri abbiano avuto minore visibilità, ma non cerco scuse: ho sciato male. Vediamo cosa succederà domenica, avremo un’altra possibilità”. Innerhofer invece non si spiega la lentezza dopo essere stato efficace in prova: “Ho sciato come ieri ma non andavo avanti: è stato pazzesco com’ero incollato - le sue parole a fine gara - Sentivo in stradina come se rallentassi e a quel punto non son riuscito a riprendere velocità con questa neve fresca. In cima ero deciso, convinto, ho cercato di rischiare cercando di sciare in scioltezza e prendendomi i rischi che dovevo prendere ma in stradina avevo la sensazione di essere incollato".

Leggi anche - Goggia dopo la caduta: "Sto meglio"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?