Diego Ulissi
Diego Ulissi

Roma, 17 febbraio 2021 – Buone notizie per il ciclismo italiano. Dopo Elia Viviani, anche Diego Ulissi sembra aver risolto i problemi cardiaci che lo avevano costretto a sospendere gli allenamenti in vista della nuova stagione agonistica. L’azzurro della UAE Emirates può risalire in bicicletta e allenarsi, anche se per l’effettivo ritorno alle gare sarà necessario un periodo di monitoraggio, ma in sostanza il peggio appare passato.

Su Diego Ulissi non sono state riscontrate cardiomiopatie congenite dopo la biopsia effettuata a fine gennaio all’Ospedale Riuniti di Ancona. E’ presente una miocardite, ma non recente e probabilmente di origine virale, anche se l’agente non è stato individuato. Il quadro clinico è dunque buono e sufficiente per far tornare Ulissi in bicicletta, assenti aritmie rischiose, infatti è arrivato il nulla osta per una progressiva ripresa degli allenamenti.

Leggi anche - Ciclismo, Ulissi fermato da una miocardite