Amos Mosaner
Amos Mosaner

Aberdeen, 21 maggio 2021 – L’Italia del curling riesce a piazzare una squadra alle prossime Olimpiadi di Pechino, e per certi versi è un traguardo storico. Il doppio misto è stato introdotto nelle Olimpiadi 2018 e l’Italia non riuscì a qualificarsi, ma stavolta è andata diversamente. Saranno in Cina in rappresentanza della bandiera italiana Amos Mosaner e Stefania Constantini, capaci di raggiungere i playoff ai Mondiali di Aberdeen.

Italia ai playoff

Decisiva la vittoria per 8-5 dell’Italia contro la Russia, con quattro punti nel secondo end, che garantisce alla coppia azzurra l’accesso alla seconda fase. Per Mosaner e Constantini seconda posizione nel Gruppo A con sei vittorie e due sole sconfitte, pari merito con il Canada, mentre in testa c’è la Scozia con una sola sconfitta. Ora si giocheranno le medaglie, ma il primo step con la qualificazione olimpica è ottenuta.

Leggi anche - Curling, storico bronzo per l'Italia