Alfio Giomi
Alfio Giomi

Bologna, 28 marzo 2020 - In attesa di capire quando l'emergenza terminerà, la Fidal ha deciso di sospendere le attività agonistiche fino al 31 maggio, ovviamente salvo diversa indicazione del Governo. E' questa la decisione presa dal Consiglio Federale presieduto dal presidente Alfio Giomi, in cui è stata anche delineata la road map esitva nel caso in cui si potesse riprendere a gareggiare.

Nel caso in cui sarà possibile ritornare in pista, si applicherà un criterio di gradualità per svolgere manifestazioni in aree provinciali e regionali evitando eventi di grande portata. La prima calendarizzazione prevede dunque dal 17 al 19 luglio i Campionati Italiani Allievi a Rieti, dal 25 al 26 luglio i Campionati Italiani Assoluti a La Spezia, dal 18 al 20 settembre i Campionati Italiani Juniores a Grosseto e il 3 e 4 ottobre i Campionati Italiani Individuali. Per quanto riguarda la scelta sulla città che ospiterà gli Europei 2024, in gara c'è anche Roma, la European Athletics ha spostato la data al 10 novembre.