L'abbraccio tra Marta Bassino e Federica Brignone (Ansa)
L'abbraccio tra Marta Bassino e Federica Brignone (Ansa)

Solden, 17 ottobre 2020 - Partenza migliore non poteva esserci per l'Italia dello sci. Il gigante di apertura di Coppa del Mondo a Solden ha visto i colori azzurri trionfare in grande stile. Doppietta azzurra al femminile con il successo di Marta Bassino davanti alla detentrice della Coppa Federica Brignone. A chiudere l'ottima prova della squadra italiana anche il sesto posto di Sofia Goggia. La rifinitura in Val Senales di questi giorni ha dato i suoi frutti.

Prima manche al buio


La prima manche è stata caratterizzata da una fitta nebbia che influito molto sulla visibilità delle sciatrici, ma subito le azzurre hanno dimostrato di essere un passo avanti con Bassino in testa con oltre mezzo secondo su Brignone e quasi un secondo su Holtman e su Robinson, vincitrice l'anno scorso.. Assente Shiffrin, sono rimaste indietro le migliori, soprattutto Vlhova, decima con più di due secondi di ritardo, e Worley, quattordicesima.

Seconda in trionfo


La seconda manche ha vissuto ovviamente della grande rimonta di Vlhova che, grazie al sole, ha trovato le sue linee e la sue traiettorie di potenza rispetto alle avversarie. La slovacca è riuscita a risalire fino al terzo posto, sfruttando anche qualche errore di Robinson, Gut e Holdener, ma nulla ha potuto sulle azzurre che avevano accumulato un grande divario. Brignone, battuta Vlhova di 99 centesimi, ha tentato la rimonta su Bassino partendo da 58 centesimi di ritardo, ma alla fine ha prevalso la piemontese per appena 14 centesimi. E' comunque il 40esimo podio per Brignone. Ottima l'Italia anche a livello di squadra con il confortante sesto posto di una ritrovata Sofia Goggia. Doppietta azzurra dunque a Solden, un inizio di stagione che lascia ben sperare per il prosieguo di stagione al femminile e chissà che non sia propedeutico ad un grande risultato anche domani tra i maschi.

Classifica gigante Solden

1 Bassino 2'19"69
2 Brignone +0.14
3 Vlhova +1.13
4 Gisin +1.30
5 Holtman +1.75
6 Goggia +2.47
6 Hrovat +2.47
8 Gut +2.56
9 Worley +2.79
10 Moltzan +2.81








Leggi anche - Sci, Wengen sarà chiusa al pubblico