12 dic 2021

Coppa del Mondo di sci: Noel primo nello slalom di Val d'Isere. Beffa per Vinatzer

Il francese ha preceduto sul podio lo svedese Kristoffer Jakobsen e il croato Filip Zubcic

matteo airoldi
Sport
epa09637763 Clement Noel of France in action during the Men's Slalom race at the FIS Alpine Skiing World Cup in Val d'Isere, France, 12 December 2021.  EPA/SEBASTIEN NOGIER
Clement Noel in azione (Ansa)

Val d’Isere (Francia), 12 dicembre 2021 – E’ il francese Clement Noel a conquistare lo Slalom Gigante di Val d’Isere, tappa transalpina della Coppa del Mondo di sci. Il padrone di casa, in testa già dalla prima manche, ha preceduto sul podio lo svedese Kristoffer Jakobsen, arrivato con un ritardo di 1.40" complessivi, e il croato Filip Zubcic, arrivato sesto al termine della prima manche e protagonista di una grande rimonta. Nono Giuliano Razzoli, primo degli italiani e capace di risalire dalla ventesima posizione al termine della prima manche. Dodicesimo, invece, Tommaso Sala, mentre Manfred Moelgg ha chiuso con la diciannovesima piazza.

Delusione per Vinatzer. Out anche Stefano Gross

La delusione più grande per i colori azzurri è arrivata con l’eliminazione di Alex Vinatzer: lo sciatore bolzanino, secondo al termine della prima manche, è stato infatti protagonista anche di un’eccellente seconda parte di gara, ma proprio in prossimità dell’ultima porta ha perso l’equilibrio, inforcando e vanificando così i 34 centesimi di vantaggio che gli avrebbero garantito quantomeno la seconda piazza finale. Out, infine, anche l’altro azzurro, Stefano Gross.

Coppa del mondo sci, Goggia seconda nel Super G di St. Moritz

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?