Conor O'Shea
Conor O'Shea

Roma, 20 settembre 2019 - L'attesa è finita: è cominciato oggi 20 settembre la Coppa del mondo di rugby 2019 con il match di Tokyo Giappone-Russia, vinto dai padroni di casa per per 30-10. 

Nella lunga corsa alla finale in programma all'International Stadium di Yokohama il 2 novembre prenderanno parte 20 squadre, divise in 4 gironi.

Gruppo A
Irlanda
Scozia
Giappone
Russia
Samoa

Gruppo B
Nuova Zelanda
Sudafrica
Italia
Namibia
Canada

Gruppo C
Inghilterra
Francia
Argentina
Stati Uniti
Tonga

Gruppo D
Australia
Galles
Georgia
Figi
Uruguay

Calendario, risultati e classifiche live 

La formula

Si assegnano 4 punti a vittoria, 2 per il pareggio e nessuno per la sconfitta. Verranno assegnati inoltre il bonus offensivo nel caso in cui una formazione segni almeno 4 mete in un incontro ed il bonus difensivo qualora una squadra perda con un margine non superiore ai 7 punti.

In caso di arrivo a pari punti a fine girone tra due o più formazioni, verranno utilizzati i seguenti criteri:
Scontro diretto
Miglior differenza punti generale
Miglior differenza mete generale
Maggior numero di punti segnati
Maggior numero di mete segnate
Miglior posizione nel ranking al 14 ottobre 2019
In caso di parità tra tre o più squadre, una vota stabilita la miglior piazzata, per stabilire la successiva si riparte dal primo criterio.

Accederanno ai quarti di finale (in programma tra il 18 e il 20 ottobre) le prime due di ciascun girone, che poi si incroceranno secondo questa formula:

QF 1 – Vincitore Pool C vs Secondo Pool D
QF 2 – Vincitore Pool B vs Secondo Pool A
QF 3 – Vincitore Pool D vs Secondo Pool C
QF 4 – Vincitore Pool A vs Secondo Pool B

Il calendario dell'Italia

Domenica 22 Settembre: Italia-Namibia (ore 7.05, in diretta su Rai Due e in streaming sul portale RaiPlay)
Giovedì 26 Settembre: Italia-Canada (ore 9.45, in diretta su Rai Due e in streaming sul portale RaiPlay)
Venerdì 4 Ottobre: Sudafrica-Italia (ore 11.45, in diretta su Rai Due e in streaming sul portale RaiPlay)
Sabato 12 Ottobre: Nuova Zelanda-Italia (ore 6.35, in diretta su Rai Due e in streaming sul portale RaiPlay)

L'Italia in campo domenica

"In questi quattro anni abbiamo fatto tanto per la crescita del nostro rugby, ma ora c'è il Mondiale, è il nostro tempo ed è ora di mostrare il nostro livello. L'Italia è pronta, tutti non vedono l'ora di giocare", ha dichiarato il ct azzurro Conor O'Shea, annunciando un ampio turn over tra l'incontro di domenica e quello di giovedì prossimo a Fukuoka contro i canadesi. Questa la formazione azzurra per domenica: 15 Hayward, 14 Padovani, 13 Benvenuti, 12 Morisi, 11 Bellini, 10 Allan, 9 Tebaldi, 8 Parisse, 7 Mbandà, 6 Steyn, 5 Ruzza, 4 Zanni, 3 Pasquali, 2 Bigi, 1 Quaglio.