Christian Coleman
Christian Coleman

Bologna, 20 gennaio 2018 - La velocità ha una nuova stella. Chirstian Coleman, argento mondiale sui 100 metri davanti a Bolt a Londra, ha stabilito il nuovo primato mondiale dei 60 metri indoor. Il 21enne, che ha fermato i cronometri a Clemson sul tempo di 6"37, ha battuto un record che durava da 20 anni.

Era infatti il 1998 quando Maurice Green stabiliva il precedente primato in 6"39, uno dei più longevi dell'atletica oltre il 10"47 sui 100 metri di Florence Griffith che dura dal 1988. Coleman, che ha avuto a Clemson una progressione incredibile nella seconda parte di gara, può senza dubbio migliorare ancora sui 100 metri dopo che l'anno scorso è stato il più veloce al mondo come tempi in 9"82.