8 dic 2021

Ciclocross, coppa del mondo sulla neve: Van Aert e Pidcock in Val di Sole

Domenica la coppa del mondo di ciclocross abbandona il fango per la neve, in Val di Sole a 1.261 metri la pista dove si sfideranno Van Aert e Pidcock: obiettivo Olimpiadi Invernali

Wout van Aert
Wout van Aert

Bologna, 8 dicembre 2021 - Fine settimana sulla neve e non sul fango per la coppa del monco Uci di ciclocross. La Val di Sole ospiterà nel weekend la prova iridata nel centro di sci nordico di Vermiglio a quota 1.261 metri di altitudine. L'intenzione della disciplina, chiusa un po' nelle Olimpiadi Estive, è dimostrare che può esserci una base per entrare in futuro nelle Olimpiadi Invernali. Sarà la prima gara di sempre di ciclocross in Val di Sole.

Van Aert e Pidcock

Potrebbe trattarsi di una svolta epocale per il ciclocross, che sicuramente non abbandonerà il fango del nord Europa, ma ha tutta l'intenzione di espandersi e di farsi conoscere di più e meglio ai non appassionati; dando spazio alla neve. Non a caso per la prova di Coppa del mondo in Val di Sole sono annunciati i migliori interpreti al mondo: tra i maschi ci saranno Wout Van Aert, Thomas Pidcock ed Eli Iserbyt, tra le donne annunciate Marianne Vos e Sanne Cant.

Leggi anche - Ciclismo, Trentin: "Ho perso qualcosa in volata"

Ciclismo, Nibali: "Vorrei tornare al Fiandre. Roubaix? Non è certo"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?