Wout Van Aert
Wout Van Aert

Tabor, 29 novembre 2020 - Il ritorno al ciclocross di Wout Van Aert non ha disilluso le attese. Il campione belga ha subito ottenuto un podio nella prima prova di Coppa del Mondo a Tabor in Repubblica Ceca, nonostante una preparazione ancora incompleta rispetto agli avversari. Ma si sa, l'obiettivo sono i mondiali di gennaio quando sarà sfida con il grande rivale Mathieu Van der Poel.

Intanto Van Aert si gode il primo podio, per l'esattezza terzo gradino, nella prova ceca vinta da Michael Vanthourenhout (Pauwels Sauzen-Bingoal) davanti al compagno di squadra Eli Iserbyt, staccato di pochi secondi, mentre il belga ha chiuso terzo con 14 secondi di ritardo. Quindicesimo Dorigoni, primo degli azzurri. Il prossimo appuntamento per Van Aert sarà il 20 dicembre a Namur, seconda tappa di sole cinque di Coppa del Mondo a causa del Covid: le altre saranno Dendermonde il 27 dicembre, Hulst il 3 gennaio e Overijse il 24 gennaio.

Leggi anche - Reverberi conferma: "Vogliamo Aru"