Chris Froome
Chris Froome

Bologna, 7 gennaio 2021 – Un grande investimento per una grande rinascita. La Israel Star Up Nation punta alla vittoria del Tour de France 2021 e per farlo ha scelto chi ne ha già vinti quattro. Chris Froome, dopo un 2020 difficile a causa di un recupero non perfetto in seguito alla caduta al Delfinato, sta cercando di tornare ai suoi vecchi livelli per poter competere con gli attuali campioni delle corse a tappe, tutti più giovani di lui.

A gettare ottimismo sul recupero di Froome è il direttore della Israel Rik Verbrugghe: “Abbiamo preferito tenere Froome per un altro mese a Santa Monica piuttosto che convocarlo al ritiro di Girona – ha affermato – E’ sulla strada giusta per tornare quello di un tempo e sta diventando di nuovo forte, la riabilitazione procede bene ed è in grado di recuperare la stessa forza su entrambe le gambe. Il 2020? A causa del lockdown non è riuscito a svolgere un recupero perfetto, quello di oggi non è quello visto alla Vuelta”.

Leggi anche - Tour 2020, non ci saranno Froome e Thomas