Mathieu Van der Poel e Wout Van Aert
Mathieu Van der Poel e Wout Van Aert

Bologna, 26 novembre 2020 – Ritorno alle origini per Wout Van Aert. Il campione belga della Jumbo Visma passerà l’inverno nel cross, con l’obiettivo fisso di sfidare il rivale Van der Poel al mondiale di fine gennaio. Van Aert riprenderà l’attività in gara già sabato al DVV Trofee di Kortrijk in Belgio, mentre la prima sfida con l’olandese sarà il 23 dicembre al Trofeo di Herentals, quarta tappa dell’X2O Badkamers.

“Non è realistico pensare che possa essere subito competitivo – ha affermato Van Aert a Het Nieuwsblad – Ma io corro sempre per vincere e non per partecipare. Voglio competere ad alti livelli e vincere le gare”. Van Aert, che su strada ha avuto una stagione incredibile con vittoria alla San Remo e Strade Bianche, due tappe al Tour e secondo posto a Mondiale e Fiandre, torna quindi alle origini, con l’obiettivo iridato fissato a Ostenda dove si rinnoverà il duello con Van der Poel.

Leggi anche - Ciclismo, Bruyneel difende Armstrong: "Doping? C'è chi faceva peggio"

MANUEL MINGUZZI