Thomas Pidcock
Thomas Pidcock

 

Bologna, 9 giugno 2021 – Rientro lampo in bicicletta per Thomas Pidcock, fratturatosi la clavicola in allenamento una settimana fa. Il britannico ha già ripreso ad allenarsi in vista soprattutto delle Olimpiadi di Tokyo, dove andrà a caccia di una medaglia nella mountain bike, anche se la Gran Bretagna potrà schierare un solo atleta. Pidcock ha dovuto saltare il Giro di Svizzera e ora sta riprogrammando la sua seconda parte di stagione.

 

Obiettivo Tokyo


Pidcock su strada è fermo da aprile e ora sta ridisegnando la stagione in ottica Olimpiadi. Intanto ha ripreso ad allenarsi su strada ma il suo ritorno alle gare dovrebbe essere in mountain bike il 4 luglio a Les Gets, per poi andare dritto verso Tokyo. Recupero velocissimo comunque per il britannico che sui social ha celebrato il ritorno in bici: "6 giorni fa la mia clavicola era in 5 pezzi e oggi questo è possibile" – ha scritto Pidcock sotto la sua foto di nuovo in bicicletta - I corpi umani sono incredibili”. Il suo più grande rivale a Tokyo sarà Van der Poel, più ovviamente gli specialisti della mountain bike come Nino Schurter.

Leggi anche - Cavendish soddisfatto del ritorno alla Deceuninck: "Meglio di quanto mi aspettassi"