Aleksander Vlasov
Aleksander Vlasov

Roma, 16 novembre 2020 - Il rilancio dell'Astana in ottica 2021 passa da una nuova sponsorizzazione e da un nuovo talento in salita. La squadra kazaka dal prossimo anno inserirà ufficialmente nel nome lo sponsor canadese Premier Tech, che già in questa stagione si è visto sulle maglie azzurre. Nuove risorse per tornare competitivi ad altissimi livelli e controbattere l'attuale strapotere di Ineos e Jumbo Visma.

Ma se nelle corse di un giorno c'è l'eterno Jakob Fuglsang, nelle corse a tappe la squadra di Beppe Martinelli punta fortissimo sul talento del 24enne russo Aleksander Vlasov: il problema è che il corridore stesso starebbe puntando al passaggio alla Ineos. Vlasov, vincitore dell'Emilia e undicesimo alla Vuelta, ha contratto per un'altra stagione con l'Astana, ma la Ineos è una attrazione difficilmente resistibile e il suo agente, secondo El Mundo, sta lavorando per capire se ci può essere la possibilità di rescindere anticipatamente. Per l'Astana sarebbe una grossa perdita in vista corse a tappe 2021.

Leggi anche - Ciclismo, offerta della Zabù-Ktm ad Aru