Mikel Landa
Mikel Landa

Bologna, 10 aprile 2021 – Manca un successo in un grande giro per lo scalatore spagnolo Mikel Landa. L’alfiere della Bahrain Victorious ci è sempre andato vicino ma il gradino più alto del podio è rimasto un sogno. Per lui un terzo al Giro d’Italia 2015, due quarti al Tour de France, in generale sei top ten nei grandi giri dal 2015 a oggi. Non si può dire che non sia competitivo ma l’acuto finale è sempre mancato.

Lo spagnolo quest’anno ha puntato tutto sul Giro d’Italia, la sua preparazione è finalizzata a quell’appuntamento dove ad attenderlo ci saranno comunque avversari insidiosi come Bernal, Pinot, Bardet, Nibali, Martin ed Evenepoel: “Sto puntando al Giro – le parole di Landa a Cyclingnews – La squadra costruirà un team forte attorno a me e io voglio vincere. Un grande giro è quello a cui punto anche se so che la concorrenza sarà elevata, ma almeno il podio lo vorrei conquistare”. La Bahrain dovrebbe portare al Giro Damiano Caruso, Pello Bilbao, Ivan Tratnik e Matej Mohoric in supporto a Landa.

Leggi anche - Giro 2021, Nibali: "Bel percorso. Classifica? Vedremo"