Jai Hindley
Jai Hindley

Bologna, 10 dicembre 2020 – Oltre a Teo Gheoghegan Hart, l’altra grande rivelazione del Giro 2020 è stata Jay Hindley. Lo scalatore della Sunweb ha perso la rosa all’ultima cronometro di Milano, ma nel suo destino ci sono i grandi giri e tanti altri podi. Per il 2021, Hindley non ha ancora pianificato nulla, sta attendendo che l’organizzazione sveli il percorso del Giro d’Italia. Sulla base di quello Hindley deciderà su quali corse concentrarsi. Le indiscrezioni parlano di un ritorno dello Zoncolan e delle Tre Cime di Lavaredo, per avvicinarsi alla Slovenia – o effettuare una tappa sul suolo sloveno – in modo tale da provare a convincere almeno uno tra Roglic e Pogacar.

“Non so ancora che gare farò il prossimo anno – ha affermato Hindley a Cyclingnews – Il percorso del Giro non è ancora stato svelato e questo ha un ruolo importante sulla mia decisione. Per quanto mi riguarda voglio sicuramente provare di fare classifica in un grande giro e sogno di indossare ancora la maglia di leader. Preparazione? Sarà diversa, di solito di questi tempi sono già a pieno gas per il Tour Down Under ma nel 2021 non ci sarà”.

Leggi anche - Cavendish torna alla Deceuninck: "Sono felice"