Chris Froome (Ansa)
Chris Froome (Ansa)

Bologna, 20 luglio 2020 - La Israel Start Up Nation fa sul serio e per il 2021 sfoggerà niente meno che il campionissimo britannico Chris Froome. Dietro all'arrivo del keniano bianco nella squadra israeliana c'è l'imprenditore Sylvan Adams, decisivo qualche anno fa per la partecipazione di Froome al Giro d'Italia con partenza da Israele. Dopo oltre una decade dunque il britannico lascerà il Team Ineos per una grande nuova avventura.

"Credo che per il team sia come aver fatto firmare Messi per una squadra israeliana - ha affermato Adams a Velonews - Nel momento in cui ho sentito che avrebbe potuto cambiare casacca non ho esitato e ci aspettiamo faccia la storia della Israel Star Up. Dico questo sulla base delle mie aspettative e del suo talento, sono assolutamente sicuro che un giorno vinceremo il Tour de France".