Lorenzo Fortunato
Lorenzo Fortunato

Bologna, 9 dicembre 2021 - Lorenzo Fortunato può diventare la nuova carta italiana per le grandi corse a tappe. La vittoria sullo Zoncolan deve essere un punto di partenza e non di arrivo per costruire un futuro da classifica generale per uno scalatore 26enne a caccia della definitiva maturità. E dopo quel successo sono arrivate tante offerte ma Fortunato ha deciso di proseguire alla Eolo sotto la guida di Ivan Basso e Alberto Contador.

Non sono da classiche, punto la generale

E' lo stesso Lorenzo Fortunato a definirsi corridore da corse a tappe piuttosto che da classiche in una intervista a Oasport: "Il futuro sarà quello di fare classifica - le sue parole - Recupero bene e vado forte in salita, ma non ho spunto veloce. Escludo le corse di un giorno per concentrarmi su quelle a tappe. Vittoria sullo Zoncolan? Dopo sono arrivate tante offerte ma ho deciso di rinnovare con Eolo".

Leggi anche - Basso: "Fortunato si toglierà soddisfazioni"