La pandemia ha cancellato 34 eventi Uci
La pandemia ha cancellato 34 eventi Uci

Bologna, 19 febbraio 2021 – La pandemia continua a falcidiare i calendari Uci. E’ passato un anno da quando il virus ha invaso il mondo e gli eventi in calendario sono ancora a rischio. La federazione internazionale ha fatto sapere che già 34 eventi sono stati cancellati dal calendario internazionale su strada del 2021 tra settore maschile e femminile. Alcuni di questi sono stati definitivamente eliminati, altri hanno richiesto una riprogrammazione successiva al 2021.

Il tema dei calendari resta scottante, se da un lato alcuni organizzatori hanno cancellato i rispettivi eventi per motivi di sicurezza, altri invece devono fare i conti con la crisi economica causata dalla pandemia: un connubio micidiale per il ciclismo. L’Uci ne ha parlato giovedì in videoconferenza assieme ai rappresentati delle squadre (AIGCP), degli organizzatori (AIOCC) e dei corridori (CPA). L’evoluzione del calendario 2021 verrà seguita costantemente ogni due settimane.

Leggi anche - Ulissi potrà riprendere ad allenarsi dopo la miocardite