Remco Evenepoel
Remco Evenepoel

Bologna, 19 gennaio 2021 – La caduta al Giro di Lombardia ha lasciato ancora strascichi per il talento della Deceuninck Quick Step Remco Evenepoel. Il corridore belga sta cercando di recuperare dall’infortunio in ottica Giro d’Italia 2021, ma a metà dicembre ha dovuto interrompere gli allenamenti e potrà riprenderli solo a inizio febbraio. Il motivo è che il bacino, fratturato al Lombardia, non è ancora a posto ed Evenepoel ha ripreso gli allenamenti a settembre con dolore, quindi forzando un po’ i tempi.

“La crescita dell’osso non è andata come pensavamo – ha affermato il manager della squadra Patrick Lefevere, come riporta Cyclingnews – Remco stava soffrendo e non l’ha detto, pensava fosse parte del recupero, ma dagli esami abbiamo visto che il bacino non è ancora al 100%. Non vogliamo commettere un errore e starà fermo per tre settimane”. Evenepoel riprenderà attorno al 10 febbraio, di conseguenza avrà tre mesi di tempo per preparare il Giro.

Leggi anche - Ciclismo, Ulissi farà un esame elettrofisiologico per il problema cardiaco