Egan Bernal
Egan Bernal

Bologna, 22 novembre 2020 - Troppi rulli possono anche fare male. Egan Bernal non ha potuto ripetere l'exploit del Tour de France 2019 a causa di un fastidioso mal di schiena che lo ha costretto al ritiro nell'ultima edizione. Il ciclista colombiano in una intervista a Signal Colombia ha spiegato che questa problematica potrebbe essere stata accentuata dall'inverno passato sui rulli, lui che soffre di mal di schiena da diverso tempo.

Il problema di Bernal è che ha una gamba leggermente più lunga dell'altra, questo genera scompensi nella colonna vertebrale e i rulli non hanno aiutato la sua schiena: "Da tempo soffro di dolori - ha ammesso - Si tratta di un problema vecchio, ce l'ho fin da quando ho corso con le mountain bike. Poi c'è stata la quarantena, dove ho passato tante ore sui rulli prima di andare al massimo dell'intensità con le gare in Francia, penso che questo abbia reso irritato qualche nervo lombare e accentuato il problema".

Leggi anche - Alaphilippe: "Mi piacerebbe vincere il Tour"