Davide Cassani
Davide Cassani

Bologna, 28 aprile 2020 - Primo passo verso la normalità per i ciclisti professionisti che dal 4 maggio potranno tornare ad allenarsi sulle strade in maniera individuale. I corridori ora potranno prepararsi in vista dell'estate, che si preannuncia impegnativa se venisse confermata anche la ripresa delle gare con un tour de force per quanto riguarda i tre grandi giri.

Attualmente, la bozza di calendario prevede il Tour dal 29 agosto, il Giro dal 3 ottobre e la Vuelta a novembre. Per il commissario tecnico della nazionale italiana Davide Cassani la ripresa degli allenamenti è certamente una buona notizia: "Finalmente i corridori possono riprendere gli allenamenti individuali - ha affermato a Raisport - A loro serve accumulare ore di allenamento per trovare la condizione giusta in vista dell'estate. Ora non resta che sperare che realmente a partire da luglio/agosto possano riprendere anche le gare, si lavora a un calendario fitto di tre mesi in cui bisogna tener conto di una programmazione che di solito era di otto mesi. Speriamo si possa tornare a competere".