Giulio Ciccone
Giulio Ciccone

Bologna, 29 settembre 2020 - Buone notizie in casa Trek Segafredo in vista dell'imminente Giro d'Italia: al via della squadra diretta da Luca Guercilena ci sarà anche Giulio Ciccone. Lo scalatore italiano era stato fermato qualche settimana dalla positività al coronavirus, ma oggi Ciccone è negativo e può prendere parte alla corsa. Da verificare la sua condizione dopo 15 giorni di stop, ma per Vincenzo Nibali sarà un sostegno importante in montagna.

"In questa stagione puntiamo forte sui Grandi Giri come dimostra il terzo posto di Porte al Tour - ha affermato Guercilena, come riporta Oasport - Abbiamo grande fiducia nella capacità e nell'esperienza di Nibali e siamo sicuri che i suoi compagni daranno il 100% per aiutarlo a vincere. E' importante per noi avere Ciccone, i suoi dati nelle ultime due settimane sono confortanti ma è stato fermo 15 giorni e questo può influenzare la sua forma". I convocati per il Giro della Trek sono Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone, Gianluca Brambilla, Nicola Conci, Jacopo Mosca, Antonio Nibali, Julien Bernard e Pieter Weening.