Lo schiacciatore di Perugia, Aleksandar Atanasijevic
Lo schiacciatore di Perugia, Aleksandar Atanasijevic

Perugia, 9 marzo 2020 - Intoppo per quanto riguarda la Champions League di volley sempre a causa del Coronavirus. Se in Italia le competizioni sono sospese, in Europa attualmente il programma va avanti e domani si sarebbe dovuto giocare il match di ritorno dei quarti di finale tra Sir Safety Perugia e Fakel Novy Urengoy. Gli umbri hanno vinto tre a uno all'andata e la qualificazione alla semifinale è ad un passo, ma la Cev ha comunicato la sospensione.

Il motivo risiede nella volontà della squadra russa di non viaggiare in Italia a pochi giorni dai playoff scudetto in patria, il timore è quello di restare in quarantena una volta rientraai in Russia. La Cev ha così comunicato la sospensione del match e si resta in attesa di nuove comunicazioni, se cioè l'incontro verrà recuperato più avanti o se passerà Perugia a tavolino. Pare che i russi avessero anche chiesto la possibilità di giocare in campo neutro, ma la Cev avrebbe dato risposta contraria.