Roma, 6 febbraio 2021 - Manca poco all'inizio dei Mondiali di Cortina 2021, in programma dal 7 febbraio (giorno della cerimonia d'inaugurazione) al 21 febbraio. A togliere il velo alla rassegna iridata sarà proprio la kermesse che inizierà alle 18 di domenica 7 febbraio: le protagoniste assolute, in mancanza di pubblico per motivi di sicurezza, saranno le Dolomiti patrimonio dell'UNESCO.

Mondiali Cortina 2021 in tv: programma e orari gara per gara

Tra passato e futuro

Per due settimane la Regina delle Dolomiti ospiterà atleti di 70 nazioni che si contenderanno i 13 titoli mondiali di discesa, superg, gigante, slalom, combinata alpina e paralello individuale, al debutto iridato assoluto. Prima dell'aspetto sportivo sarà lo spettacolo a illuminare Cortina grazie alla collaborazione di Fondazione Cortina 2021 e Triumph Group International, che promettono uno spettacolo all'insegna di luci e suoni con l'obiettivo di ripercorrere il connubio tra Cortina d'Ampezzo e lo sport che dura dal '56. Non solo il passato: lo sguardo andrà anche al futuro, con le Olimpiadi invernali del 2026 sempre più vicine.

Mondiali Cortina 2021: combinata donne. Orari tv, italiane e favorite

Gli ospiti

La cerimonia sarà condotta da Petra Loreggian, affiancata nel corso dello spettacolo (che durerà circa 75') da autorità e dirigenti FIS prima della sfilata degli atleti e della cerimonia dell'alzabandiera del Tricolore. Non mancheranno la musica e i volti noti del mondo spettacolo, con Gianna Nannini, Francesco Gabbani, Francesco Montanari, Alfa, Andrea Casta e Jacopo Mastrangelo attesi su un palco in cui saranno elogiate le bellezze del Veneto, con un particolare occhio di riguardo a Verona e la sua meravigliosa Arena e Venezia e il suo Carnevale. L'incontro tra la Serenissima e Cortina sarà suggellato da una scenografia che accoglierà l'ingresso della campionessa olimpica e mondiale Tina Maze.  La portandiera italiana sarà l'ex atleta delle Fiamme Oro Wendy Siorpaes, in forza al Commissariato di Cortina.

Le parole degli organizzatori

"Con questa rassegna iridata renderemo onore al nostro Paese e la cerimonia del 7 febbraio sarà l'occasione per collocare l'Italia sotto i riflettori del mondo". Con queste parole Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021, presenta l'atteso evento che avrà come obiettivo "far vedere una Nazione che sa fare squadra contro le difficoltà e guardare con fiducia al futuro". A Benetton fa eco Gianpietro Ghedina, sindaco di Cortina. "Siamo a un passo dalla realizzazione di un sogno per la nostra comunità, che ha lavorato sodo per superare ogni ostacolo e presentarsi al mondo come simbolo di bellezza e coraggio".

Orari tv e dove vederla

La cerimonia, in programma domenica 7 febbraio a partire dalle 18, potrà essere seguita in diretta TV su Rai Due. Disponibile anche lo streaming sul portale RaiPlay.

Leggi: Mondiali sci Cortina 2021, per noi è sempre Dominik

Coppa del Mondo di sci, Paris torna al successo a Garmisch