Mark Cavendish
Mark Cavendish

Bologna, 12 ottobre 2020 - La Gand Wevelgem di domenica 11 ottobre, vinta da Mads Pedersen, terzo Matteo Trentin, potrebbe essere stata l'ultima corsa della carriera di Mark Cavendish. Il campione britannico da tre anni a questa parte non riesce a tornare ai suoi livelli e, dopo l'esclusione dal Tour de France 2020, sta meditando seriamente di lasciare l'attività agonistica.

Lo ha affermato lo stesso Cavendish alla stampa dopo la Gand, lasciando comunque ancora qualche dubbio sul futuro. La sua squadra, la Bahrain Mclaren, è pronta a offrirgli un nuovo contratto per l'anno prossimo ma il britannico sembra non essere in grado di tornare competitivo. Dopo 30 vittorie al Tour, a meno 4 dal record di Merckx, Cavendish ha sofferto tre anni fa del virus di Empstein Barr e da allora non è più riuscito a ritornare quello di prima. Oltre a 30 successi alla Grand Boucelm Cavendish ha vinto anche 15 tappe al Giro d'Italia e una Milano-Sanremo, oltre a tanti successi internazionali anche su pista.

Leggi anche - Cavendish non va al Tour: "Non sono pronto"