Alpe d’Huez, 19 luglio 2018 - Si chiude sull’Alpe d’Huez, salita che avrebbe potuto conquistare, il Tour de france 2018 di Vincenzo Nibali: caduto per colpa di due moto della gendarmeria a 4 chilometri dall’arrivo, mentre cercava di seguire Froome, il siculo riporta la frattura della decima vertebra toracica. Una diagnosi che riceve subito dopo l’arrivo dai medici della clinica mobile della corsa e che gli viene confermata un paio d’ore dopo, all’ospedale di Grenoble, dove viene trasportato in ambulanza per effettuare una Tac.

Tour de France 2018, tappa 12. Le pagelle di Angelo Costa

Tour de France 2018, la tappa di domani. Orari tv, percorso e favoriti

Silenzioso e scurissimo in volto, Nibali deve lasciare il Tour: corsa finita, il campione italiano non prenderà il via della tredicesima tappa. ‘Non so nemmeno io come sto: fatico a stare in piedi, ho molto dolore alla schiena, forse per il contraccolpo’, le prime parole del siculo dopo aver raggiunto il traguardo con un ritardo di appena 13 secondi dal vincitore di tappa, la maglia gialla Thomas. ‘Non so nemmeno io come ho fatto, è la conferma che la forma è ottima. Cosa è accaduto? C’era Bardet con dieci secondi di vantaggio sul mio gruppo, aveva dietro un paio di moto, la strada si è ristretta (a quattro chilometri dal traguardo iniziavano le transenne per tenere a bada gli scatenati spettatori con i fumogeni, ndr), le moto si sono toccate e io che seguivo Froome mi sono ritrovato in terra. Peccato, stavo bene, credevo di poter fare un bel risultato in questa tappa’. Risultato che, ordine d’arrivo alla mano, riesce comunque a ottenere: pur conciato così, recupera quasi interamente il minuto buttato via per rialzarsi. Vorrebbe anche vedersi togliere il ritardo come accadde a Froome due anni fa, quando il britannico in maglia gialla, caduto per colpa di una moto della tv francese, perse tempo perché l’ammiraglia non riuscì a raggiungerlo per dargli la bici: la giuria, però, respinge il ricorso dello staff del siculo. Pesi e misure diverse, anche se a questo punto per Nibali conta poco.

image