Bad Kleinkircheim, 13 gennaio 2018 – Ancora una super Federica Brignone in un weekend di Coppa del Mondo di sci alpino che promette bene per i colori azzurri. Dopo la vittoria della coppa di combinata di ieri grazie a Peter Fill, i colori azzurri gioiscono nuovamente oggi con il successo in Super G a Bad Kleinkircheim di Federica Brignone.

La milanese si è fatta trovare pronta all’interno di un tracciato molto tecnico e difficile, a tratti assimilabile a un gigante più che a un Super G, mettendo in mostra la sua grande capacità di raccordare i curvoni senza perdere velocità o intraversare gli sci. 1’09”80 per la Brignone che ha battuto di 18 centesimi Lara Gut, scesa prima di lei, al termine di una prova tutta in progressione. Partita in sordina, Brignone ha iniziato a guadagnare in tutti gli intermedi su Gut fino a scavalcarla sul traguardo. Terza una ottima Cornelia Huetter a 46 centesimi. Più in difficoltà Sofia Goggia e Lindsey Vonn, scese con il pettorale uno e due. L’italiana ha commesso un grave errore sulla prima diagonale, forse perché ancora le atlete dovevano trovare il modo giusto per affrontarla, terminando decima a 1”49, l’americana invece ha sciato un po’ sulle uova nella parte centrale non riuscendo a esprimere la sua solita velocità, per lei nono posto a 1”43. Buon quinto posto per Nadia Fanchini a 98 centesimi da Brignone.

Sorride anche Nadia Fanchini, quinta, un risultato che ha un'importanza speciale visto che arriva il giorno dopo l'annuncio choc della sorella Elena, costretta a fermarsi per un tumore. "Sono contenta di questo risultato che è liberatorio, perché in questi giorni sentivo molta pressione - confessa la sorella più giovane di un anno di Elena - Continuo a lottare anche per mia sorella, me l'ha chiesto e lo faccio. Mi manca, ma continueremo a lottare e supereremo tutto, come abbiamo sempre fatto". 

Anche Federica Brignone ha un pensiero per Elena e dedica la vittoria in super-G alla famiglia Fanchini. "Sono contenta anche per la prestazione di Nadia, visto quello che la sua famiglia sta passando. Questa vittoria è dedicata a lei", ha detto a fine gara la Brignone.

Classifica Super G
1) Brignone 1’09”80
2) Gut +0.18
3) Huetter +0.46
4) Gauthier +0.89
5) Fanchini +0.98
6) Tippler +1.10
7) Weirather +1.24
8) Haaser +1.35
9) Vonn +1.43
10) Goggia +1.46
10) Scheyer +1.46