Federica Brignone
Federica Brignone

Bormio, 1 giugno 2020 - Inizia ufficialmente oggi la stagione dello sci alpino azzurro. L'estate come da consuetudine vuol dire ritiro sui ghiacciai del Sudamerica per preparare al meglio l'inverno, ma con l'impossibilità di viaggiare a causa del coronvirus la Fisi ha dovuto attrezzarsi per cominciare ad allenarsi in Italia. La federazione ha infatti prenotato le piste del Passo dello Stelvio a solo uso e consumo degli atleti professionisti, si tratta di quelle in prossimità dell'Hotel Livrio con a disposizione circa un centinaio di posti letto per sciatori e staff.

Si parte oggi primo giugno con i primi allenamenti che vedranno impegnate sia Federica Brignone che Sofia Goggia, entrambe allo Stelvio fino al 15 giugno assieme alle compagne di squadra. Brignone ha disputato l'ultima gara il 29 febbraio, mentre Goggia è stata fuori per infortunio dal 9 febbraio: per entrambe sarà un grande ritorno sugli sci dopo tanto tempo di riposo. "Nei primi giorni sfrutteremo la pista Geister-1 sul versante altoatesino - ha spiega il direttore sportivo Massimo Rinaldi ai canali Fisi - Poi ci sposteremo sul versante lombardo grazie ad una deroga concessa dalla Regione Lombardia. C'è tanta voglia di ricominciare, dagli allenatori agli atleti e il programma sarà quello di tutti gli anni: inizieremo con esercizi propedeutici, per passare poi ai primi ciuffetti, fino a qualche giro di slalom e gigante, con i velocisti che potranno anche tirare qualche curva di supergigante".