Federica Brignone
Federica Brignone

Bologna, 7 marzo 2020 – La cancellazione delle finali di Coppa del Mondo di sci alpino a Cortina lasciano al calendario femminile solo una tappa da disputare: Are dal 12 al 14 marzo. Infatti, oltre a Cortina, anche il weekend di Ofterschwang è stato cancellato, di fatto i punti rimasti in palio sono 300 in una lotta che vede coinvolte Brignone, Shiffrin e Vlhova.

TRE SPECIALITA’ DIVERSE – Se da un lato Brignone non ha potuto usufruire di un supergigante di Cortina, che si unisce anche alla combinata cancellata a La Thuile, dall’altro ad Are sono previste tre discipline diverse. Si parte giovedì 12 con uno slalom parallelo, poi venerdì il gigante e sabato lo slalom. L’attuale classifica vede in testa l’azzurra con 1.378 punti, seconda è Shiffrin con 1.225, terza Vlhova con 1.189. Brignone dovrà banalmente fare punti importanti in gigante, dove è leader di specialità, ma potrebbe soffrire nelle altre due. Giovedì c’è infatti uno slalom parallelo che potrebbe favorire Vlhova (leader di specialità) con Shiffrin che sembra soffrire questa disciplina, mentre lo slalom di sabato premia sulla carta la slovacca e soprattutto l’americana. Tra i pali stretti Brignone è ancora in una fase di apprendistato, infatti nella classifica di specialità è 36esima con le rivali ai primi due posti. Solo nell’ultima prova rischia di crearsi un divario tra gli 80 e i 100 punti a favore di una delle due rivali, per questo motivo Brignone dovrà cercare di ottenere il massimo in gigante – dove comunque Vlhova e Shiffrin sono super competitive – in una specialità dove anche Bassino è ad altissimi livelli. In parallelo Brignone dovrà difendersi e fare affidamento sulla sua tenacia nel testa a testa, sfruttando magari un tabellone agevole. Un'altra incognita è chiaramente la condizione di Shiffrin, al rientro dopo le tappe saltate a causa della dolorosa morte del padre. Con 300 punti a disposizione, riuscirà Brignone a difendere 153 punti su Shiffrin e 189 su Vlhova diventando la prima donna italiana a vincere la Coppa del Mondo?