Julio Cesar La Cruz Peraza contro Aziz Abbes Mouhiidine (Ansa)
Julio Cesar La Cruz Peraza contro Aziz Abbes Mouhiidine (Ansa)

Belgrado, 6 novembre 2021 - Niente da fare èer il pugile azzurro Aziz Abes Mouhiidine, 23 enne irpino: la finale dei pesi massimi dei Mondiali Elite di Belgrado è stata vinta ai punti per 4-1 (29-28, 28-29, 29-28, 29-28, 29-28) dal fuoriclasse, e campione olimpico, cubano Julio La Cruz Peraza. A Mouhiidine vanno comunque 50mila dollari di premio per aver conquistato l'argento. 

Il mondiale si conclude quindi con due medaglie per l'Italia con il bronzo conquistato da Salvatore Cavallaro nella categoria 75 kg., e l'argento di Mouhiidine nei 92 kg.