Filippo Tortu
Filippo Tortu

Bologna, 26 agosto 2021 – I 200 metri potrebbero essere il futuro di Filippo Tortu. Il campione olimpico della 4x100, tornerà in gara sul mezzo giro di pista il 5 settembre in Polonia al Memorial Kamila Skolimovska sulla pista di Chorzow. Da due anni Tortu non frequenta i 200 metri, infatti l’ultima uscita è stata il 6 giugno 2019 al Golden Gala e il suo personale risale al 2017.

Personale di 20”34


Sarà dunque sui 200 metri la prima uscita da campione olimpico di Filippo Tortu che in Polonia cercherà di battere il suo personale di 20”34 stabilito nel 2017 all’Olimpico di Roma. Nel 2019 Tortu fermò i cronometri sul 20”36, a due centesimi dal suo miglior tempo, ma il suo progresso dovrà essere sensibile se davvero il 23enne vorrà ritagliarsi un futuro competitivo sulla distanza. Il meeting polacco fa parte della Gold World Athletics Tour, secondo circuito mondiale dopo la Diamond League. In gara dovrebbe esserci anche il campione olimpico del salto in alto Gianmarco Tamberi.

Leggi anche - Atletica, Battocletti vola sui 2mila metri