Filippo Tortu
Filippo Tortu

Chorzow, 1 maggio 2021 - L'atletica italiana non ha deluso alle World Relays in corso di svolgimento in Polonia. La giornata delle batterie ha sancito la qualificazione alla finale di tutte e 5 le staffette azzurre, questo significa anche qualificazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Grande prova in particolare della 4x400 mista che ha ottenuto il miglior crono mondiale stagionale e si candida a qualcosa di grosso in Giappone.

Bene anche Tortu e la 4x100

Stratosferica la 4x400 mista composta da Scotti, Trevisan, Mangione e Re che ha chiuso con la miglior prestazione mondiale dell'anno in 3.16.52, con Re addirittura a controllare nel finale. Ottima anche la 4x100 maschile con Eseosa Desalu, Marcell Jacobs, Davide Manenti e Filippo Tortu), prima in batteria con 38.45. In finale anche la 4x400 donne con 3'30"04 con la formazione Raphaela Lukudo, Eleonora Marchiando, Petra Nardelli e Ayomide Folorunso, la 4x100 donne (Johanelis Herrera Abreu, Gloria Hooper, Anna Bongiorni ed Irene Siragusa) con 44.02 e la 4x400 uomini (Lorenzo Benati, Alessandro Sibilio, Bryan Lopez e Vladimir Aceti).

Leggi anche - Atletica, il Golden Gala si terrà a Firenze