Gianmarco Tamberi
Gianmarco Tamberi

Bologna, 6 settembre 2021 – Mercoledì 8 e giovedì 9 settembre si chiuderà la stagione dell’atletica all’aperto con l’ultimo importante meeting. In programma a Zurigo le finali di Diamond League e in gara ci sarà il campione olimpico di salto in alto Gianmarco Tamberi. Il saltatore ha vinto ieri il meeting di Chorzow con 2.30, una misura che dovrà essere migliorata per centrare il successo in Svizzera. Ma Tamberi punta anche ad un altro obiettivo.

Primo del ranking


Tamberi, dopo Olimpiadi ed Europei Indoor, punta ad una vittoria a Zurigo e anche a diventare il primo saltatore del ranking mondiale. In questo momento comanda Nedasekau con 1398 punti, davanti proprio a Tamberi con 1380: “Il 2.30 è stato un bel salto ma credo di valere di più – le parole di Tamberi ai canali Fidal – Spero a Zurigo di mettere qualche centimetro in più e per me sarà il terzo obiettivo dell’anno dopo Olimpiadi ed Europei Indoor. Vorrei anche terminare la stagione al primo posto del ranking mondiale”.

Leggi anche - Tokyo 2020, le emozioni di Filippo Tortu