Nadia Battocletti
Nadia Battocletti

Chorzow, 30 maggio 2021 – Storico secondo posto per l’Italia agli Europei a squadre di atletica, la vecchia Coppa Europa. E’ il miglior piazzamento di sempre per gli azzurri in questa competizione, che si chiama così dal 2009 e che presenta ora una classifica unica e non divisa per sessi. La vittoria in quel di Chorzow è sfumata per soli 2.5 punti dalla Polonia, alla fine vincitrice, che si è salvata nella staffetta 4x400 vinta dall’Italia. In totale, tra le due giornate, ben otto successi azzurri.

Senza Tamberi e Jacobs otto vittorie

Priva di Tamberi e Jacobs, fermati da due infortuni, l’Italia ha chiuso al quarto posto la prima giornata con le vittorie di Sibilio nei 400 ostacoli, Bruni nel salto con l’asta femminile, Randazzo nel lungo maschile e Crippa nei 5mila. La distanza dalla Polonia era di 7.5 punti, mentre al comando c’era la Gran Bretagna con 8 di vantaggio. Nella seconda giornata l’Italia ha piazzato la vittoria con Nadia Battocletti nei 5mila, di Eseosa Desalu nei 200 maschili, di Gaia Sabbatini nel 1.500 metri e nella 4x400 con Re, Aceti, Sibilio e Scotti. Proprio la staffetta è stata decisiva, con la Polonia a rimontare in terza piazza utile a conquistare i punti necessari alla vittoria. Alla fine il risultato è Polonia 181.5, Italia 179 e Gran Bretagna 174.

Leggi anche - Atletica, Randazzo vince in Diamond League