8 mar 2022

Aru resta nel ciclismo, sarà Ambassador di una nota marca di bici

Il Cavaliere dei Quattro Mori non lascia il ciclismo, per lui nuovo ruolo come Ambassador di Specialized

Fabio Aru
Fabio Aru

Bologna, 8 marzo 2022 - Come da lui stesso affermato tempo fa, Fabio Aru, chiusa la carriera agonistica, ha deciso di rimanere nel ciclismo. Nuovo ruolo per il Cavaliere dei Quattro Mori che sarà Ambassador di Specialized, nota marca di biciclette che tanti successi gli ha regalato da professionista. Aru vanta due podi al Giro d'Italia nel 2014 e 2015 e una vittoria alla Vuelta di Spagna sempre nel 2015.

Aru: "Sono onorato"

Il 31enne sardo sarà dunque uomo immagine della azienda produttrice di biciclette, un ruolo che ha accolto con grande entusiasmo: "Sono contento e onorato di tornare a far parte della famiglia Specialized - le sue parole - Con loro ho vissuto tante emozioni in carriera e stavolta le vivrò in altra veste. Sarò Ambassador dell'azienda, un'avventura che vivrò con la stessa passione di sempre per la bicicletta".

Leggi anche - Tirreno Adriatico, Ganna vince la crono di apertura

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?