Andrea Vergani (LaPresse)
Andrea Vergani (LaPresse)

Roma, 19 aprile 2019 - Problemi per il campione italiano. Il nuotatore Andrea Vergani è risultato positivo alla cannabis ad un controllo anti-doping effettuato da Nado Italia durante i recenti campionati tricolori assoluti. Per questo l'azzurro è stato immediatamente sospeso dalla Seconda Sezione del Tna dall'attività sportiva. 

Andrea Vergani, classe 1997, è uno dei migliori talenti del nuoto italiano: ha conquistato la medaglia di bronzo ai mondiali in vasca corta 2018 e detiene la miglior prestazione mondiale del 2019 sui 50 metri stile libero