Luna Rossa torna in acqua
Luna Rossa torna in acqua

Auckland, 15 dicembre 2020 – Gli AC 75 dei quattro sindacati che concorreranno per vincere l’America’s Cup 2021 possono finalmente scendere in acqua. Dal 17 al 20 dicembre si terranno le World Series ad Auckland, dopo quelle cancellate a Cagliari e Portsmouth a causa del Covid. Nel Golfo di Hauraki ci sarà il primo vero test in ottica America’s Cup con le quattro imbarcazioni in acqua in gare di match race per testare il proprio livello dopo due anni di ricerche. I quattro sindacati sono Emirates Team New Zealand, detentore, Luna Rossa Prada Pirelli Team, il challenger, poi Ineos Team Uk e New York Yacht Club American Magic.

Le regate dureranno circa 25 minuti in match race con partenza di bolina e cancello in bolina e poppa, per una formula round robin in cui ciascun team incontrerà due volte tutti gli altri. La classifica determinerà gli accoppiamenti per le regate della Christmas Race in cui in semifinale i primi due incontreranno il terzo e il quarto, i vincitori si sfideranno poi in finale. Dopo le World Series, il calendario proporrà a gennaio la Prada Cup Challenger Selection e a marzo la Coppa America.

Leggi anche - Luna Rossa is back, la corsa verso l'America's Cup 2021