Adam Peaty
Adam Peaty

Bologna, 22 novembre 2020 - I 100 rana di nuoto sono il suo territorio e oggi lo ha ulteriormente confermato, anche se i rivali non sono poi così lontani. Adam Peaty ha abbassato di nuovo il suo precedente record mondiale della specialità vincendo la finale della International Swimming League 2020, per il britannico il sontuoso e perentorio tempo di 55"41, togliendo 8 centesimi al primato mondiale.

Primi 50 metri per Peaty in 25″85, vasca di ritorno in 29"56 per un 55"41 che è nuovo record del mondo. Alle sue spalle tanta concorrenza, basti pensare che il bielorusso Ilya Shymanovich ha chiuso secondo eguagliando il record precedente con 55"48, tempo stratosferico e competitivo per dare fastidio a Peaty. Terzo posto Nic Fink con un tempo superiore ai 55", per lui 56"16.

Leggi anche - Federica Pellegrini negativa al Covid