Oggi, con le due sessioni di prove libere (alle 11,30 e alle 15, diretta Sky), scatta il GP di Spagna, quarta tappa del mondiale. Ad inasprire la rivalità tra Mercedes e Red Bull è arrivata la notizia che i Bibitari hanno strappato altri cinque motoristi alla azienda di Stoccarda. Lo “shopping” servirà al team di Verstappen per gestire, dal 2022, le power unit che la Honda lascerà in eredità alla Red Bull. In pista, al duello tra Hamilton e Verstappen promette di partecipare come terzo incomodo il pallido Bottas: il finlandese ha escluso di poter lasciare a Russell il posto in Mercedes già durante la stagione. Carlos Sainz corre in casa ma per lui come per Leclerc le ambizioni sono molto limitate: per la Rossa sarebbe un grande risultato conquistare domenica un quinto posto.