Prima di assegnare i titoli italiani di crono e strada nel fine settimana in Romagna, c’è tempo per un altro appuntamento italiano: scatta oggi a Trieste la Adriatica Ionica Race, programmata su tre tappe, la prima con arrivo a Aviano, la seconda sulla cima Grappa, l’ultima giovedì da Ferrara a Comacchio. Al via Fortunato, vincitore al Giro sullo Zoncolan, Felline, Carboni, Martinelli, Mareczko e la Nazionale Sperimentale con Viviani e gli altri pistard Lamon e Scartezzini, che lavoreranno in funzione Tokyo. In calendario oggi anche la Parigi-Camembert, classica francese con il campione olimpico Van Avermaet, Pasqualon e Bonifazio. Intanto l’iridato Alaphilippe festeggia la nascita del primogenito Nino, avuto dall’ex ciclista Marion Rousse.