In Belgio banditi gli abbracci dopo i gol. La decisione arriva dalla Pro League che sanzionerà le esultanze da “assembramento“ dopo il gol. Chi si renderà protagonista di abbracci tra compagni sia in campo che in panchina, verrà punito con un cartellino giallo e una multa di 750 euro. Previste sanzioni ai club da 5 a 10 mila euro.

La decisione è stata resa nota dalla Pro League attraverso un comunicato nel quale si sottolinea che la Lega ha l‘obiettivo di "ricordare a tutti i calciatori professionisti le importanti responsabilità nel periodo di pandemia". Per questo i giocatori saranno chiamati a prestare attenzione e a offrire un appoggio virtuale a chi è in difficoltà: il denaro ricavato dalle sanzioni, infatti, sarà devoluto a Télé-Accueil, un ente senza scopo di lucro che si occupa di offrire supporto telefonico a tutte quelle persone che in questo momento di difficoltà collettiva vivono una situazione di solitudine e depressione.