Angelo Costa

C’è una leggenda di 23 anni che si aggira per il ciclismo: è Tadej Pogacar e si è fatto conoscere vincendo gli ultimi due Tour. Quest’anno ha fatto di più: oltre alla più dura delle corse a tappe, ha conquistato le due classiche più dure, la Liegi e il Lombardia. Cose del genere nella stessa stagione era riuscito a farle solo Merckx: non è per fare paragoni, è solo per dire che fenomeni così appaiono ogni mezzo secolo. Beati noi che ce lo godiamo, beato un grande italiano come Ernesto Colnago, maestro delle bici, che li ha seguiti entrambi.

Segue all’interno