{{IMG_SX}}Roma, 23 giugno 2007 - Test antidoping sul sangue a tutto campo in occasione degli Europei del 2008 di Austria e Svizzera.

 Lo ha deciso la Uefa, che oggi ad Heerenveen, in Olanda, ha disposto controlli ematici in occasione di tutti i 31 incontri previsti nel torneo continentale del prossimo anno. A questa serie di controlli si aggiungeranno test al di fuori del contesto di gara per le 16 nazionali finaliste.