Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 gen 2022

12 Ore senza Valentino Marini-Uccio sul podio

10 gen 2022

Podio e applausi: senza Vale. Peccato, sia chiaro, che Rossi non abbia potuto partecipare alla 12 Ore del Golfo, che poi era l’appuntamento che in un certo senso avrebbe aperto il suo futuro a quattro ruote dopo l’addio alla MotoGp.

Vale però, costretto alla quarantena fiduciaria dopo esser entrato in contatto con una persona affetta da Covid, ha avuto modo di divertirsi e fare i complimenti a suo fratello Luca Marini e all’amico Uccio Salucci che insieme a David Fumanelli (chiamato in equipaggio a sostituire proprio Rossi) che nella due giorni sulla pista di Yas Marina, ad Abu Dhabi, hanno conquistato la seconda posizione nella categoria Pro-Am e chiuso la 12 Ore al terzo posto in classifica generale.

Sulla Ferrari 488 Gt3 del Team Kessel scesa in pista negli Emirati c’era, ovviamente, il simbolo, il marchio di Rossi, il suo numero 46, che fra qualche mese andrà a colorare la livrea di un altro bolide della campionato endurance. Forse Ferrari, forse Audi, ma di sicuro sono in netta ascesa le possibilità che Valentino sia fra i protagonisti della prossima 24 Ore di Le Mans.

Tornando alla 12 Ore del Golfo bravi sia Uccio, sia Fumanelli, mentre per Luca Marini vale davvero quanto detto nei confronti di Rossi nelle precedenti edizioni. Il fratello di Vale può essere protagonista anche nelle quattro ruote oltre che nel Motomondiale e non è da escludere che in qualche modo possa affiancare il fratello in uno degli appuntamenti nell’endurance del 2022.

Riccardo Galli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?