Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 feb 2016

Sanremo 2016, uomo sul tetto minaccia suicidio

Non è la prima volta che qualcuno, in segno di protesta, cerca di gettarsi di sotto. Ma rispetto ai casi 'gestiti' da Pippo Baudo e Fabio Fazio, in questo caso l'uomo non è riuscito a entrare all'Ariston e si è arrampicato sull'altissimo tetto di un palazzo vicino. Salvato con un 'blitz interforze'

IL LIVEBLOGGING DEI NOSTRI INVIATI

13 feb 2016
featured image
Un uomo per protesta sul tetto di un palazzo in piazza Colombo adiacente al teatro Ariston a Sanremo, 13 febbraio 2016. ANSA/ETTORE FERRARI
featured image
Un uomo per protesta sul tetto di un palazzo in piazza Colombo adiacente al teatro Ariston a Sanremo, 13 febbraio 2016. ANSA/ETTORE FERRARI

Sanremo, 13 febbraio 2016 - Mancava il colpo di scena, in quest'edizione di Sanremo? Eccolo, puntuale: proprio in contemporanea con l'inizio della conferenza stampa per commentare il successo della quarta serata di Sanremo, sul tetto di un alto edificio vicino al teatro Ariston è salito un uomo, che minacciava di buttarsi nel vuoto. E' stato salvato in pochi minuti, grazie al tempestivo interventi dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine.

L'uomo, com un megafono in mano, chiedeva a gran voce di essere inquadrato dalle telecamere delle tv per spiegare le ragioni del suo gesto. Sul tetto è stato raggiunto da carabinieri, poliziotti e vigili del fuoco. Lui teneva le gambe penzoloni giù dal tetto, dopo attimi concitati è stato quasi preso al volo dai carabinieri. Sembra in buone condizioni di salute, è stato portato in piazza dove gli sono stati prestati i primi soccorsi. I vigili del fuoco stanno smontando il materasso di sicurezza piazzato a tempi di record sull'asfalto sotto l'edificio.

Certo le riprese del video, che riproduciamo qui sotto, fanno tremare le vene ai polsi: la telecamera riprende da sotto, si vede il cornicione del palazzo e l'uomo che si staglia sul cielo azzurrissimo di Sanremo urlando qualcosa. Sembra davvero si voglia buttare, ma alle sue spalle piombano - in un blitz interforze - carabinieri, vigili del fuoco, vigili urbani, cronisti: lo agguantano alle spalle, lui fa una smorfia di  disappunto e alla fine si lascia trascinare al sicuro verso il centro del tetto, senza riuscire a spiegare perché voleva parlare con Carlo Conti.

 

Non sembra si  tratti dello stesso che aveva compiuto un gesto analogo anni fa.  Ecco il video dell'incidente con cui ha avuto a che fare Fabio Fazio nel 2014:

 

Ma anche ai tempi di Pippo Baudo ci fu una protesta simile: il conduttore è salito in tribuna, ha abbracciato l'uomo e l'ha convinto a tornare a terra. Ecco la scena: 

ECCO CHI SONO I SUPEROSPITI DELLA FINALISSIMA

LE FOTO DELLA QUARTA SERATA

RAFFAELE-BELEN: "Tutta nuda qui ci sono già stata"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?