Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Moda Salute Itinerari

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cuba, la Isla bonita: natura e cultura

Cuba, intreccio speciale di natura e cultura, è una delle isole più affascinanti al mondo.

di FRANCESCO FORNI
Ultimo aggiornamento il 9 luglio 2018 alle 12:07
Cuba

Il cuore dei Caraibi, la Isla Bonita. Dopo la morte di Fidel Castro e la, lenta ma progressiva, distensione con gli USA sta portando a un cambiamento democratico.

Le spiagge da sogno

Il mare per un’isola, è tutto. Quello di Cuba ha pochi rivali e ogni angolo è speciale. Due nomi si tutti, Playa de l'Este, appena fuori dalla capitale, e  Varadero, la spiaggia azzurra. Che ospita la seconda barriera corallina del mondo. Per i nostalgici c’è Playa Las Coronadas, sulla quale sbarcarono nel 1956 Castro e Guevara.

L’Avana

Punto di partenza è sicuramente la capitale. L’Avana, patrimonio Unesco dal 1982, in pratica è un museo a cielo aperto. Seducente nella sua architettura coloniale spagnola, i colori e soprattutto il Malecon. La passeggiata sul lungomare, dove a volte le onde del Mar dei Caraibi arrivano fino sulla strada. La musica locale e i Coco taxi a tre ruote completano uno scenario che sembra da cartolina, ma è reale.

L’Avana è stata terra di ispirazione di Ernest Hemingway e vale sempre una passeggiata nei suoi locali d’elezione. Quali El Floridita e la Bodeguita del Medio. O un acquisto di autentici sigari cubani presso la Real Fabrica de Tabacos Partagas.

La piccola perla è Trinidad, piccolo e coloratissimo gioiello coloniale. Una delle città meglio conservate di tutti i Caraibi. Famosa un tempo per la lavorazione dello zucchero, poi del tabacco, offre nella parte centrale, uno scenario davvero unico.

Bellezze senza fine

L’entroterra cubano offre ovviamente scenari speciali. Il verde caraibico ovviamente è una tonalità non replicabile, in natura, alle nostre latitudini. Altro must le grotte di Matanzas, dove si può nuotare in acque sotterranee. Santiago de Cuba invece ospita una bella fortezza sulla collina: da questo borgo partì la rivoluzione di Fidel. L’isola maggiore è una miniera infinita di bellezze, ma ci sono anche i cayos, isolotti di fatto incontaminati. Tra i tantissimi Cayo Guillermo, meta per Hemingway e Cayo Largo, dove è situata una delle spiagge più belle in assoluto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.