Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Economia Sport Motori Tech Magazine Salute

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

A Norcia sono tornate a suonare le campane

Raduno nazionale appena concluso nel fine settimana, trecento campanari in arrivo da tutta Italia nella città delle settanta chiese ancora mute. Il sindaco: "Una testimonianza di speranza"

 

Ultimo aggiornamento il 10 giugno 2018 alle 23:24

Norcia, 10 giugno 2018 - Sono tornate a suonare le campane a Norcia (video). Un segno di speranza, nella culla della cultura benedettina, città ferita al cuore dal sisma del 2016, dove nessun campanile è ancora agibile. E' stato un fine settimana di concerti, i gruppi sono arrivati da tutta Italia per il  58° raduno nazionale che quest'anno ha scelto di fare tappa in un luogo di grande valore simbolico. Si sono esibiti trecento campanari, soprattutto del Nord Italia, dov'è più forte e custodita questa bella tradizione.  Ma com'era, prima del sisma? "Avevamo più di settanta chiese", ricorda il sindaco Nicola Alemanno. Ha messo a disposizione la piazza della basilica da ricostruire, "il nostro spazio più grande e più bello”, come lo definisce. Riconoscente con i campanari: "La vostra presenza a Norcia assume quindi per noi un grande significato e va al di là delle vostre migliori intenzioni, una testimonianza, verso tutti coloro che hanno scelto di rimanere, di aver fatto la scelta giusta” . “Abbiamo voluto portare qui le nostre campane che suoneranno i rintocchi della solidarietà - gli ha risposto la presidente della Federazione nazionale suonatori di campane, Eles Belfontali -. Rappresentano la nostra passione, il nostro impegno, l’amore che mettiamo per quest'arte. La campana ‘testimonial’, benedetta dal Papa, reca una scritta che richiama all’unità dei popoli". Ecco un momento della festa nel video concesso gentilmente dall’ufficio stampa del Comune.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.