Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 giu 2022

SPECIALE 1000 MIGLIA

Torna "la corsa più bella del mondo"
Oggi al via la quarantesima edizione
Eventi collaterali / Confermata la 1000 Miglia Green con un dibattito sul tema della mobilità sostenibile

14 giu 2022
Il quartier generale della corsa è come sempre a Brescia, in Piazza della Vittoria
Il quartier generale della corsa è come sempre a Brescia, in Piazza della Vittoria
Il quartier generale della corsa è come sempre a Brescia, in Piazza della Vittoria
Il quartier generale della corsa è come sempre a Brescia, in Piazza della Vittoria

L’edizione numero 40 della rievocazione della corsa storica, che coincide con la decima 1000 Miglia organizzata da 1000 Miglia Srl, tornerà ad attraversare l’Italia in senso orario a partire da oggi e fino al 18 giugno. Saranno 415, di cui 11 nella categoria Militare, le vetture a prendere il via da Brescia, con decine di auto iscritte alla lista d’attesa che subentreranno in caso di forfait degli esemplari accettati. Notevole l’incremento (+ 25%) delle iscrizioni al Registro 1000 Miglia, requisito indispensabile e garanzia del massimo livello di autenticità delle auto in gara, dalla 1000 Miglia 2021 a oggi. Rispettando lo storico tracciato da Brescia a Roma e ritorno, gli ulteriori arrivi di tappa sono previsti a Cervia Milano Marittima, con cena in gara a Ferrara, e Parma. Passignano sul Lago Trasimeno, Piazza del Campo a Siena e l’Autodromo Nazionale di Monza ospiteranno i pranzi nelle giornate di gara. Confermata la 1000 Miglia Green, la gara per auto ad alimentazione alternativa, come sempre anticipata dal Green Talk, il dibattito che pone l’attenzione al tema della mobilità sostenibile e ai cambi di paradigma dell’industria 4.0. Le vetture iscritte al Ferrari Tribute, costruite dopo il 1957, anticiperanno il convoglio delle auto storiche, mentre le Supercar di SOC, Supercar Owners Circle, parteciperanno alla 1000 Miglia Experience Italia 2022. Numerosi sono stati gli appuntamenti nel 2022 di 1000 Miglia: dopo la Coppa delle Alpi disputata a Marzo nei territori alpini di Italia, Svizzera e Austria, è stata la volta dell’edizione zero del format Roads by 1000 Miglia, nel panorama senza eguali del Golfo di Sorrento per portare il fascino della Freccia Rossa nei luoghi che non possono essere inseriti nel percorso della 1000 Miglia. Sempre ad aprile si è svolta anche la prima edizione di Warm Up Svizzera, due giorni per approfondire i segreti delle gare di regolarità nello scenario del Lago di Lugano. La terza edizione di 1000 Miglia Warm Up USA, prevista a ottobre, e 1000 Miglia Experience UAE, che attraverserà gli Emirati Arabi Uniti agli inizi di dicembre, offriranno la possibilità di partecipare a giornate di training e di competizione in stile 1000 Miglia in un contesto davvero esclusivo.

Sul podio/1
"Sorrento Roads" Prima edizione a Facchini-Olivetti
Lo scorso 10 aprile si è tenuta la prima edizione di Sorrento Roads by 1000 Miglia, il nuovo format di Freccia Rossa tra attività sportive, panorami ineguagliabili e la eccezionale ospitalità della penisola sorrentina. Al primo posto Facchini-Olivetti con la MG A del 1956.

Sul podio/2
Coppa delle Alpi: vittoria finale per Covelli-Fontanella
Tre equipaggi italiani a bordo di vetture anteguerra sul podio della Coppa delle Alpi 2022: in una gara che ha attraversato tre paesi, con 13 nazioni rappresentate e 35 equipaggi stranieri, Fontanella e Covelli su Lancia Aprilia del 1939 sono saliti sul gradino più alto.

18-23 ottobre
III 1000 Miglia Warm Up USA
La III edizione di 1000 Miglia Warm Up USA 2022 è in programma dal 18 al 23 ottobre. La competizione si svolgerà tra l'affascinante cittadina di Middleburg, Virginia, e Washington, D.C. I partecipanti avranno la possibilità di vivere un'esperienza esclusiva per approfondire le tecniche che contraddistinguono le gare di regolarità oltre a ospitalità a cinque stelle, formazione specializzata, scenari unici, prove a cronometro competitive e location storiche. Le iscrizioni chiuderanno il 10 settembre 2022 ed è prevista una quota early bird per chi si iscriverà entro la mezzanotte del 29 luglio prossimo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?